Sceglierel'occhiale Safety

Univet

Come scegliere l’occhiale giusto per te.

Ogni giorno sui luoghi di lavoro italiani avvengono oltre 100 incidenti che coinvolgono occhi o viso. Le conseguenze possono essere congiuntiviti, lesioni dell’occhio fino ad arrivare alla cecità parziale o totale.

Per scegliere il dispositivo di protezione più adatto alle tue esigenze vanno fatte alcune valutazioni preliminari. Ecco quali sono gli aspetti da tenere in considerazione.

Valutazione del rischio

// Quali rischi corri nel tuo ambito di lavoro?

Il primo passo per la corretta scelta dell’occhiale di protezione consiste nella valutazione del rischio a cui ci si espone all’interno del proprio ambiente di lavoro. Ad ogni specifica applicazione corrisponde infatti un dispositivo con caratteristiche tecniche definite per garantire all’utilizzatore la sicurezza necessaria allo svolgimento delle proprie mansioni.

Comfort di utilizzo

// Per quanto tempo userai l’occhiale?

In alcuni ambiti di lavoro è necessario utilizzare occhiali di protezione per gli occhi per lunghi periodi: i dispositivi devono quindi soddisfare caratteristiche come comfort, leggerezza e stabilità. Gli occhiali Univet sono progettati sulla base di approfonditi studi ergonomici che garantiscono un’ottima vestibilità. La presenza di regolazioni di nasello e terminali in lunghezza ed inclinazione consente di adattare ulteriormente il dispositivo in caso di necessità.

Specifiche tecniche

// Che caratteristiche deve avere l’occhiale?

L’ampio catalogo prodotti Univet permette di scegliere il dispositivo più adatto alle varie esigenze grazie alle diverse soluzioni tecniche disponibili. La gamma di trattamenti superficiali applicati alle lenti, la possibilità di sovrapporre i dispositivi ai normali occhiali da vista, l’applicazione di eventuali accessori contribuiscono a rendere più performante l’esperienza con gli occhiali Univet.

Tipologia di lente

// Quale lente scegliere?

Ogni lente possiede caratteristiche specifiche che la rendono idonea all’uso in determinati ambienti e per particolari lavorazioni. Univet mette a disposizione dell’utilizzatore diverse tipologie di lenti realizzate in policarbonato, CR39, vetro o acetato, oltre a 4 tipi di lenti specifiche progettate nei laboratori Univet; tali esclusive sono state elaborate per servire particolari applicazioni o industrie.